De Laurentiis vende il Napoli agli sceicchi? I bookmakers ci credono

Sarà una bufala, magari sarà realtà, ma l’idea che De Laurentiis sia in procinto di vendere il Napoli continua a tenere banco, non soltanto tra i tifosi ma anche nel mondo delle scommesse. La possibile cessione della società azzurra è quotata soltanto 1.40 a patto che avvenga entro la fine del 2014. Se dovesse esserci uno slittamento al 2015 la quota sale a 1,96.

La cessione è quindi data per probabile ma, al momento, a deporre a favore dell’ipotesi ci sarebbe solo l’assordante silenzio di Aurelio De Laurentiis sull’argomento. Tempo fa, quando la notizia trapelò, il patron smentì subito le voci. Oggi, invece, la smentita non è ancora arrivata e la domanda diventa sempre più incalzante. De Laurentiis vende il Napoli agli sceicchi? 

È un’ipotesi ancora tutta da verificare, rilanciata da Cronache di Napoli, secondo cui il patron starebbe trattando la cessione all’emiro del Qatar Hamad bin Khalifa bin Ahmad al-Thani. 

Leggi anche:

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Inter-Napoli, D’Ambrosio infortunato: non giocherà

Inter-Napoli, a rischio anche Kovacic?