Cori contro De Laurentiis, fischi del San Paolo alla Curva

Se la Curva canta cori contro De Laurentiis, gli altri presenti allo stadio fischiano i contestatori. E’ questa la doppia faccia del tifo napoletano nella serata che ha visto gli azzurri uscire dall’Europa League dopo aver pareggiato per 1-1 contro il Villareal. Un Napoli che sta attraversando un momento non certo fortunato, ma allo stesso tempo sterile nonostante la numerosa mole di gioco creata. E così il pubblico di fede azzurra presente in Curva ha inteso protestare contro il presidente De Laurentiis quando mancavano una decina di minuti alla fine della gara.

Il motivo è quello che il produttore cinematografico non ha fatto un mercato di riparazione che potesse consentire a Sarri di poter disporre delle valide pedine per proseguire sulla scia vincente che si è stoppata a inizio febbraio contro il Carpi. Ma gli altri frequentatori del San Paolo non ci sono stati e a loro volta hanno inteso sottolineare con i fischi la contestazione messa in atto dalla Curva.

NAPOLI-VILLAREAL 1-1: I VIDEO GOL

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Villareal 1-1, Hamsik: “Troppa sfortuna”

Napoli-Villareal 1-1: il Video con la Sintesi di Sky