Antonio Conte C.t della nazionale italiana insieme al team manager Gabriele Oriali, ieri hanno fatto visita al Napoli, recandosi al centro sportivo di Castelvolturno. A fare gli onori di casa ci ha pensato Rafa Benitez, con cui Conte ha avuto un lungo colloquio, ed ha assistito all’allenamento mattutino degli azzurri.

Tra i due che un tempo sono stati protagonisti di qualche polemica, sembra tutto risolto, anzi il clima è stato molto cordiale ed hanno anche scambiato qualche simpatica battuta. La prima cosa che gli ha chiesto Rafa Benitez è stata: Come ti trovi nel nuovo incarico?” e Conte: “E tu Rafa come ti trovi a Napoli, questo clima è fantastico, somiglia alla mia Lecce!”

Dunque volti tesi e rilassati in quel di Catelvolturno. Scopo della visita dell’allenatore della nazionale, parlare con gli unici tre convocabili del Napoli: Maggio, Insigne, e Jorgihno. Come riporta infatti l’edizione odierna del Il Mattino, Conte durante il colloquio con i calciatori avrebbe più volte invogliato Lorenzo Insigne accantonato nelle ultime convocazioni: “Continua a fare ciò che ti chiede Rafa, prima o poi arriverà anche il tuo momento”.

Leggi anche: