Conte in visita al Napoli, Insigne può essere convocato in Nazionale?

Antonio Conte C.t della nazionale italiana insieme al team manager Gabriele Oriali, ieri hanno fatto visita al Napoli, recandosi al centro sportivo di Castelvolturno. A fare gli onori di casa ci ha pensato Rafa Benitez, con cui Conte ha avuto un lungo colloquio, ed ha assistito all’allenamento mattutino degli azzurri.

Tra i due che un tempo sono stati protagonisti di qualche polemica, sembra tutto risolto, anzi il clima è stato molto cordiale ed hanno anche scambiato qualche simpatica battuta. La prima cosa che gli ha chiesto Rafa Benitez è stata: Come ti trovi nel nuovo incarico?” e Conte: “E tu Rafa come ti trovi a Napoli, questo clima è fantastico, somiglia alla mia Lecce!”

Dunque volti tesi e rilassati in quel di Catelvolturno. Scopo della visita dell’allenatore della nazionale, parlare con gli unici tre convocabili del Napoli: Maggio, Insigne, e Jorgihno. Come riporta infatti l’edizione odierna del Il Mattino, Conte durante il colloquio con i calciatori avrebbe più volte invogliato Lorenzo Insigne accantonato nelle ultime convocazioni: “Continua a fare ciò che ti chiede Rafa, prima o poi arriverà anche il tuo momento”.

Leggi anche: 

 

Young Boys-Napoli, Benitez chiama a rapporto la squadra

Young Boys-Napoli, gli azzurri sono arrivati in Svizzera