Chi sarà il nuovo allenatore del Napoli?

La domanda che si pongono i tifosi del Napoli è chi sarà il prossimo allenatore del club azzurro? Dopo che Benitez se ne è andato firmando per il Real Madrid tanti nomi sono stati fatti e numerose trattative sono state intavolate ma non c’è stata alcuna ufficialità nemmeno relativa al presunto rifiuto che Emery avrebbe fatto alla richiesta di De Laurentiis che era volato in Spagna proprio per convincere l’allenatore del Siviglia a venire a Napoli. Per ora è sicuro che Mihajlovic, il primo tra i contattati, ormai si è accordato con il Milan, quindi a parte il tecnico turno chi resta?

La lotta sembra essersi restrinta a due figure: Prandelli e Spalletti. Entrambi provenienti dall’estero e non certo con risultati esaltanti vogliono rilanciarsi nel calcio italiano e Napoli potrebbe essere una base significativa. Così Spalletti ha fatto aperture significative, mentre l’ex commissario tecnico della Nazionale italiana si sarebbe spinto ancora più avanti visto che avrebbe già incontrato De Laurentiis nel corso di Football Leader. Attenzione però che potrebbe uscire anche un nome nuovo che è quello di Sarri dimissionario dall’Empoli.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Nuovo allenatore Napoli, Di Marzio: “Testa a testa tra Spalletti e Prandelli”

Calciomercato Napoli, Gazzetta: “Higuain via dopo l’aggressione”