Champions League: Roma e Juve qualificate agli ottavi, Napoli in attesa

Serata favolosa per le italiane in Champions League. Roma e Juve accedono agli ottavi della massima competizione europea stendendo rispettivamente Qarabag e Olympiacos. All’appello manca solo il Napoli, impegnato in un’impresa col fato domani sera. Gli azzurri affronteranno il Feyenoord in Olanda sperando in una vittoria del Manchester City ai danni dello Shakhtar.

Roma e Juve sono qualificate agli ottavi di Champions League. La squadra di Eusebio Di Francesco supera il girone di ferro come prima classificata grazie alla vittoria interna sul Qarabag e al pareggio maturato tra Chelsea e Atletico Madrid. I bianconeri, invece, superano l’Olympiacos per 2 reti a zero e blindano il secondo posto nel girone alle spalle del Barcellona.

Champions League, Napoli tocca a te…

Il calcio italiano può ancora sperare nel passaggio agli ottavi di Champions di tutte e 3 le squadre italiane. Roma e Juve hanno già scritto il loro nome alla prossima estrazione di Nyon e anche il Napoli vuole esserci. Domani sera contro il Feyenoord gli azzurri sono obbligati a vincere. Vittoria che, in caso di pareggio o vittoria dello Shakhtar sul City non bastera a Sarri e compagni per superare il girone.

Tutta Napoli spera nell’impresa e nel regalo di Guardiola. Quest’ultimo ha chiaramente dichiarato che l’intenzione del City è di chiudere il girone F con 18 punti, quindi di battere lo Shakhtar. Sperare, crederci e sognare non costa nulla. Lo spiraglio della Champions è ancora aperto. Nel peggiore dei casi sarà Europa League.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Paolo Cannavaro addio al calcio: ritiro a gennaio 2018?

Feyenoord-Napoli, Formazioni e Pronostico