Cesena-Napoli, Benitez: “Sfruttiamo l’entusiasmo della Supercoppa”

Mantenere la concentrazione e la carica esplosiva che ha portato il Napoli a vincere la Supercoppa. E’questo che chiede Rafa Benitez ai suoi domani contro il Cesena. Ha lo sguardo della tigre l’allenatore spagnolo durante la conferenza di oggi per il prepartita contro i romagnoli. La volontà è una sola: “Vogliamo sfruttare l’energia e l’entusiasmo della Supercoppa per proseguire in campionato con la stessa mentalità e lo spirito vincente”.

Giornalisti e tifosi si chiedono come sta la squadra dopo la sosta natalizia, e Benitez risponde con tranquillità: “La squadra ha effettuato test individuali ed i risultati sono anche migliori a quelli dello scorso anno in questo periodo[…] dobbiamo dare il massimo anche sul piano del gioco ed essere concentratissimi sulla gara di Cesena. I ragazzi hanno dimostrato intensità, passione e voglia di vincere”. I tifosi hanno esternato grande entusiasmo dopo la vittoria in Supercoppa, come dimostrano i ventimila tifosi al San Paolo per l’allenamento. Per lo spagnolo il messaggio è chiaro: “Tutti insieme è più facile vincere”.

Non mancano le considerazioni su i nuovi innesti in squadra, Gabbiadini e Strinic: “Sono due calciatori di qualità che aiuteranno la rosa. E’ un passo avanti rispetto a prima […] Strinic può giocare a sinistra più alto o basso, ha qualità e buon piede. Gabbiadini è un attaccante versatile che può ricoprire più posizioni. L’obiettivo è far combaciare il suo ruolo preferito al ruolo più utile per la squadra”. Non potava mancare la domanda sul possibile rinnovo di contratto, e come al solito Benitez sorvola la domanda: “Con il Presidente parleremo del futuro di comune accordo. […] la priorità adesso è il match di Cesena”. Poi la commozione per la prematura scomparsa di Pino Daniele.

TUTTE LE NOTIZIE SU CESENA-NAPOLI

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Pino Daniele, contro la Lega Nord in difesa di Napoli e del Sud

Video di Pino Daniele e Troisi che cantano Quando, il ricordo dei due artisti napoletani