La Camorra sui Biglietti Napoli-Real Madrid: Bagarinaggio mafioso?

Emergono dettagli allarmanti riguardo la vendita dei biglietti di Napoli-Real Madrid: ci sarebbe la Camorra dietro l’opera di bagarinaggio da essa derivata. La sfida contro gli spagnoli, in programma il prossimo 7 marzo, ha attirato a sé le attenzioni di tutti tifosi partenopei e questo potrebbe aver animato la criminalità organizzata che, secondo le ultime notizie riportate da Il Mattino, si sarebbe impossessata di un elevato numero di biglietti con l’intento di rivenderli a prezzi più elevati.

La vendita dei biglietti di Napoli-Real Madrid è stata aperta dal club partenopeo lo scorso 2 gennaio e ha registrato un’affluenza da record. File lunghissime e biglietti esauriti nel giro di poche ore, aspetti questi prevedibili visto il profondo legame tra i napoletani e la squadra azzurra e vista anche l’importanza della sfida. Le serata del 7 marzo sarà una serata storica a cui nessun partenopeo vuole rinunciare. La SSC Napoli aveva tentato di tutelare i propri tifosi vietando il “cambio utilizzatore”. Ciò significa che a ogni biglietto deve corrispondere l’identità dell’acquirente e quindi nessun tagliando può essere rivenduto. In teoria…

In pratica succede che, esauriti i biglietti per assistere a Napoli-Real Madrid dai vari settori del San Paolo, iniziano a diffondersi attraverso il web delle voci: “I biglietti della partita del 7 marzo vengono rivenduti” e i prezzi sono addirittura quadruplicati. Le voci giungono alle forze dell’ordine della città e la Procura di Napoli apre un’inchiesta al fine di capire chi ha acquistato e rivenduto i biglietti della partita degli ottavi di Champions League. L’accusa è quella di bagarinaggio.

napoli-real-madrid-prezzi

L’inchiesta prosegue ed è attualmente in corso, tanto che nelle ultime ore ha preso corpo il sospetto che dietro tutto ciò possa esserci la Camorra. Per il momento si tratta di indiscrezioni che potrebbero trovare conferme con il prosieguo delle indagini, tuttavia non si tratterebbe di una novità. In passato, infatti, si sono verificati casi analoghi e solitamente dietro a queste opere di bagarinaggio ha sempre corrisposto un clan mafioso. Che Napoli-Real Madrid non faccia eccezione?

Milan-Torino 2-1 Video Gol, Highlights e Sintesi (Coppa Italia 2016-17)

Napoli-Pescara, Probabili Formazioni: le scelte di Sarri