Calciomercato SSC Napoli: acquisti e trattative 7 agosto 2014

Le ultime notizie di oggi sono tutte per la spinta impressa da Rafa Benitez al calciomercato del Napoli. Il messaggio lanciato ieri sera al termine della gara contro il Barcellona, vinta con un gol di Dzemaili, è chiarissimo: servono rinforzi. Per raggiungere Juventus e Roma, salvo considerare l’ascesa dell’Inter, per il tecnico spagnolo servono giocatori forti in grado di far crescere la rosa. Benitez, dunque, aspetta che qualcosa accada, ed anche in fretta.

La prima trattativa da considerare è quella per Fellaini. Il Napoli lo vuole in prestito, il Manchester vorrebbe tendenzialmente recuperare parte dell’esoso investimento della scorsa stagione. Il giocatore avrebbe scelto il Napoli quale sua futura destinazione e avrebbe comunicato la sua volontà a Van Gaal. L’offerta degli azzurri è chiara: prestito con diritto di riscatto e ingaggio più basso di quello percepito dal centrocampista allo United. Per chiudere serviranno l’abilità dell’entourage azzurro, la volontà di Fellaini e la disponibilità del Manchester United a farsi carico di parte dell’ingaggio del giocatore.

L’alternativa resta sempre quella che porta a Lucas Leiva: anche in questo caso il Napoli punta al prestito con diritto di riscatto ed anche in questo caso il centrocampista dovrebbe ridursi l’ingaggio, troppo elevato per i parametri della società azzurra. Benitez avrebbe intrattenuto contatti diretti con il giocatore ma dovranno essere De Laurentiis e Bigon a chiudere l’affare. Occhi puntati anche su Lassana Diarra: il giocatore è in rottura con la Lokomotiv Mosca e se riuscisse a trattare la buonuscita il Napoli sarebbe pronto ad offrirgli un contratto.

In definitiva è il centrocampo il reparto su cui sono concentrate le attenzioni degli azzurri per questa sessione di calciomercato. I nomi sono addirittura sei (anche se il sarcasmo del tecnico partenopeo ieri sera era evidente). Molto dipenderà dall’esito della trattativa per Fellaini e dalla cessione di Dzemaili che, ieri sera, ha messo ancora in mostra tutte le sue qualità. La cessione del centrocampista svizzero non è affatto scontata: da registrare l’interesse di Milan e Siviglia.

In uscita non c’è solo Dzemaili. C’è da valutare la posizione di Gargano, quella di Britos e Donadel, il ruolo da affidare ad Edu Vargas. Benitez non vuole in rosa più di 25 giocatori: sul punto è stato chiarissimo. Ed è per questo che con molta probabilità lascerà l’azzurra, nonostante la volontà del giocatore, anche Goran Pandev, conteso tra qualche squadra italiana e il Galatasaray in Turchia.

Insomma il calciomercato del Napoli è ad un bivio: De Laurentiis dovrà scegliere tra il salto di qualità auspicato da Rafa Benitez e lo status quo. La società partenopea dovrà sfruttare gli ultimi giorni per costruire un gruppo al livello di Juventus e Roma ed in grado di bilanciare la crescita dell’Inter.

Leggi anche:

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato Napoli, per il centrocampo in lizza in sei

Fellaini al Napoli, il centrocampista vuole l’azzurro