Calciomercato SSC Napoli, acquisti e cessioni dipendono dagli esterni

Non solo acquisti. Non solo rinforzi. Il calciomercato del Napoli passa anche per qualche brutta gatta da pelare per Riccardo Bigon. Sistemato l’out sinistro con Strinic c’è da capire come evolverà la situazione sulla destra. Zuniga al momento è inutilizzabile, Maggio e Mesto sono in scadenza di contratto e non si esclude che l’esterno vicentino, nonostante le dichiarazioni di rito, possa finire sul mercato proprio a gennaio.

L’obiettivo numero uno di De Laurentiis resta Matteo Darmian ma la trattativa è davvero troppo complicata. Piace ad Aurelio De Laurentiis, è giovane e rientra nei parametri economici del Napoli. Per l’out mancino è stata chiusa un’operazione a parametro zero, il che farebbe ipotizzare un investimento sull’altra fascia. Come se non bastasse al Torino piace Duvan Zapata (occhio anche all’interesse del Cagliari di Zola) ma Benitez blocca la cessione dell’attaccante colombiano. A gennaio convincere Cairo sarà complicatissimo.

L’eventuale cessione di Duvan Zapata al Toro in cambio di un’apertura su Darmian o, addirittura, un clamoroso scambio, obbligherebbe gli azzurri a cercare una valida alternativa al colombiano. La cessione di Duvan non sarebbe affatto compensata dall’acquisto di Manolo Gabbiadini dalla Sampdoria: il suo arrivo servirà a coprire il buco lasciato dall’infortunato Insigne.

Leggi anche: