Calciomercato SSC Napoli: acquisti, cessioni e trattative 6 gennaio 2014

Il calciomercato del Napoli subisce una netta impennata sul fronte degli acquisti. E’ in qualche modo cambiata la “musica”. Prima trattative per operazioni in entrata e poi le cessioni. La notizia esplosiva in merito al primo acquisto del Napoli la dà la Gazzetta dello Sport che parla dell’operazione ormai conclusa con il Cagliari per l’arrivo di Nainggolan a Napoli già nei prossimi giorni.

NAINGGOLAN – Secondo quanto riferito dalla Rosa, De Laurentiis e Cellino avrebbero chiuso l’accordo per la metà del cartellino del giocatore sulla base di una cifra prossima ai 9 milioni di euro. In sostanza il Napoli avrebbe bruciato l’agguerrita concorrenza di Juventus, Milan e Roma e si sarebbe già accaparrato il forte centrocampista rossoblù. Intanto per Sky l’operazione non sarebbe completamente definita: mancherebbe, infatti, l’accordo del giocatore. Paolo Del Genio, intanto, conferma il tutto. Nainggolan, stando agli ultimi rumors, sarebbe un giocatore del Napoli. E voi, che idea vi siete fatti? Vi piacerebbe Nainggolan in azzurro?

Gonalons
Per Gonalons è impossibile dire no al Napoli

GONALONS – L’affare Nainggolan non escluderebbe quello relativo all’arrivo di Gonalons in azzurro. Il Napoli starebbe infatti pensando alla cessione di Inler, richiesto sia in Turchia (per cui si starebbe pensando allo scambio con Meireles) e in Germania, dal Borussia. Klopp stravede per lui ed è pronto a portarlo al cospetto dei tifosi del Signal Iduna Park. La cessione di Inler aprirebbe così le porte all’arrivo di Gonalons che ieri, a margine di una partita di coppa, è stato alquanto eloquente circa la possibilità di vestire l’azzurro: “Al Napoli non si può dire no.” Queste le parole del giovane centrocampista francese.

ALTRI ACQUISTI – Al momento il Napoli sarebbe scoperto soltanto nel reparto arretrato. Se le voci sulla ridefinizione dei ruoli a centrocampo fossero confermate, gli azzurri si lancerebbero a capofitto sulla ridefinizione del reparto arretrato. Anche leggendo le convocazioni di Benitez per la sfida contro la Sampdoria, infatti, è chiaro che la difesa necessita di essere puntellata a dovere. Al momento, però, in lista resta il solo N’Koulou che non convince del tutto il tecnico partenopeo.

Paolo Cannavaro
Paolo Cannavaro è uno dei principali candidati a lasciare l’azzurro a gennaio

 

CESSIONI – Sul fronte cessioni, i candidati pronti a lasciare il Napoli nella sessione di gennaio sono sempre gli stessi. Cannavaro è in lista di sbarco. Per la Sampdoria non è stato convocato e la mancata convocazione potrebbe essere un segnale inequivocabile, soprattutto se sommato alle ultime vicende. La situazione di Armero, invece, sarà definita soltanto nelle prossime settimane, molto dipenderà dall’arrivo di un nuovo terzino. Vargas e Uvini, invece, sono destinati al Brasile. Intanto è più che probabile il prestito di Ciano all’Avellino.

Il nuovo Napoli prende forma. La mano di Benitez sul Calciomercato degli azzurri è sempre più evidente. Già da giugno, quando il tecnico partenopeo aveva imposto determinate operazioni e ne aveva stoppate altre (come accaduto anche a gennaio con Antonelli). Di quali rinforzi avrebbe bisogno il Napoli per puntare finalmente in alto?

Leggi anche –> Nainggolan al Napoli, è Ufficiale? C’è l’accordo con Cellino
Leggi anche –> Chi è Maxime Gonalons? Il video
Leggi anche –> Calciomercato Napoli, lo scambio Inler-Meireles torna di moda?
Leggi anche –> Calciomercato Napoli, Gonalons: “Come si fa a dire di no agli azzurri?”
Leggi anche –> Ciano in prestito all’Avellino? De Vito incontra Bigon

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Rassegna Stampa SSC Napoli 6 gennaio 2013: le prime pagine dei quotidiani

Albiol e la Maglietta “Napoli Ti Amo” (Foto)