Calciomercato Napoli, Venerato: “Gli azzurri non si fermano a Strinic e Gabbiadini”

Arriveranno altri colpi di mercato. Sembra esserne pienamente convinto il giornalista Rai Ciro Venerato che, ai microfoni di Radio Crc, affronta la questione calciomercato. Il Napoli è uno dei club maggiormente attivi per la prossima sessione invernale. Strinic e Gabbiadini segnano soltanto l’inizio della campagna acquisti. Benitez avrebbe chiesto al patron un intervento sulle corsie laterali, in particolare a destra, dove il primo obiettivo resta Darmian. In seconda battuta si segue la pista Donati e, infine, quella che conduce a Meunier.

Ma Venerato sembra essere convinto anche della volontà del patron di sforare (seppur di poco) dai parametri economici ed investire su un difensore. L’obiettivo, in questo caso, è Ron Vlaar dell’Aston Villa. Il problema vero è relativo all’ingaggio: il Napoli sarebbe arrivato a 2 milioni netti mentre l’entourage del giocatore chiede almeno mezzo milioni in più a stagione.

Intanto, per quanto riguarda Darmian, secondo Venerato ci sarebbero già stati i primi contatti: “La trattativa c’è stata ma è in fase di stallo. Se non dovesse andare in porto si punterà Meunier.” Per Donati, invece, la situazione appare più complicata: “Il Leverkusen non ha bisogno di fare cassa e quindi il discorso potrebbe slittare a giugno.”

Leggi anche: