Calciomercato Napoli, trattative al via dopo l’incontro Sarri-De Laurentiis

Il calciomercato del Napoli riprenderà dopo l’incontro tra Maurizio Sarri e il Presidente del Napoli De Laurentiis. Nonostante gli azzurri siano ormai già pronti ad affrontare la prossima sessione di mercato, il grosso del lavoro di Giuntoli dipenderà da cosa decideranno mister e presidente. Sarà il tecnico del Napoli a decidere cosa serve ai partenopei per continuare la crescita, ormai evidente da anni.

Il Napoli comunque non abbandonerà la strategia e la strada già tracciata: De Laurentiis infatti continuerà ad investire cifre importanti per i migliori giovani del panorama europeo. Con ogni probabilità, però, qualche “colpo grosso” potrebbe arrivare. Innanzitutto c’è la grana Reina: le divergenze con la società non sono risolte e intanto Mister Benitez corteggia. Poi ci sarà da verificare l’interesse del Galatasaray per Chiriches e, eventualmente, la necessità di investire nel reparto arretrato.

Calciomercato Napoli, le trattative più importanti

Al momento non esiste una via più battuta di un’altra. La certezza è che il Napoli dovrebbe investire, nella prossima sessione di calciomercato, soprattutto sugli esterni. Le ragioni sono principalmente due: innanzitutto c’è da rivedere qualcosa in corsia, soprattutto in fase difensiva. Come se non bastasse, toccherà investire per garantire a Callejòn, Mertens ed Insigne una valida alternativa da formare.