Strinic non ha nessuna intenzione di lasciare il Napoli in questa sessione di calciomercato.

Ecco le parole del terzino croato rilasciate a Slobodnadalmacija: “Sono sempre più convinto che il mio trasferimento al Napoli sia stata la mossa migliore per la mia carriera. Anche perchè in Ucraina c’è questa guerra che dura da molto e non ho pensato solo al calcio. A Napoli ho una vita tranquilla, un livello migliore ed è importante per la mia famiglia”.

Il calciatore ha ribadito di non voler lasciare la squadra: “Il trasferimento alla Samp sono solo speculazioni, il Napoli ha bisogno di due squadre ed il mio compito è aumentare la loro qualità. Quando sono arrivato ero infortunato, tuttavia Benitez mi ha rassicurato e devo dire che questo è accaduto anche col nuovo allenatore. In allenamento Sarri mi fa sentire importante. Ora arriva una serie di partite importanti in pochi giorni, dovrei giocare, molto probabilmente in Europa League contro il Villarreal. Abbiamo una squadra forte, il miglior giocatore è Higuain, una macchina da gol con una grande fame di gol“.

Leggi anche:

Strinic-Napoli, l’agente: “Vuole restare, ma è scontento”

Napoli Mercato di Gennaio, Ferrero: “Scambio Strinic-Regini”