Calciomercato Napoli, Song trattativa concreta per il centrocampo

Capitolo calciomercato del Napoli. Si fanno sempre più insistenti le voci di un possibile passaggio in azzurro di Alexandre Song, il possente centrocampista camerunense, di proprietà del Barcellona che non sta trovando molto spazio tra le file blaugrana dopo l’arrivo del tecnico Tata Martino. A Benitez, il calciatore piace e non poco, vista l’idea di voler rafforzare il centrocampo non solo da un punto di vista quantitativo, dove l’apporto del centrale ventiseienne sarebbe notevole, ma anche a livello fisico dove troppo spesso i centrocampisti azzurri vanno in inferiorità.

Sarà importante, però, valutare bene il piano da farsi e, soprattutto, bruciare sul tempo la concorrenza. Bigon lo sa ed è per questo che starebbe per proporre ai dirigenti catalani un’offerta di prestito oneroso di circa 3 milioni ed un riscatto, fissato poi a Giugno, per un cifra vicina ai 10. Insomma una spesa importante che occuperebbe solo in parte i famosi 50 milioni promessi dal patron De Laurentiisper rafforzare la rosa a Gennaio e per consegnare a Benitez un team ancora più competitivo.

Song

C’è comunque un piccolo grande ostacolo rappresentato dall’ingaggio del calciatore ex Arsenal. Al momento, Song percepisce 5 milioni di euro l’anno e si tratta di una cifra fuori la portata del club azzurro, considerando anche il ruolo e gli squilibri nello spogliatoio che un acquisto del genere, a queste cifre, potrebbe comportare. Non resta che aspettare e vedere se, innanzitutto, Napoli e Barcellona riusciranno a trovare un qualche tipo d’accordo.

Leggi anche –> Anche Song sul taccuino di Bigon

Leggi anche –> De Laurentiis: “Pronti 50 milioni per Gennaio”

Leggi anche –> Bigon: pronti a comprare a Gennaio

Leggi anche –> Trattative per Motta e Matuidi