Calciomercato Napoli, i nomi per la stagione 2017-2018

Le trattative di calciomercato per il Napoli sono già iniziate. Inutile negare che Giuntoli è già al lavoro: il rinnovo di Insigne e il lavoro con Mertens sono un segnalo chiaro. La volontà di blindare gli uomini migliori, gli stessi che hanno permesso a Sarri di compiere un piccolo, grande miracolo, sono un punto di partenza determinante ma il futuro degli azzurri passa anche da un mercato ragionato.

La strategia è ormai già chiara: chi millanta acquisti altisonanti rimarrà deluso. Se dovesse arrivare un colpo top, sarà un colpo da maestro del Presidente De Laurentiis. Giuntoli è uomo pratico che punta al sodo e, soprattutto, programma il futuro. All’orizzonte quindi operazioni intelligenti e acquisti mirati, reparto per reparto, puntando se possibile su giovani dal futuro straordinario.

Non a caso i segnali sembrano essere evidenti: secondo le prime indiscrezioni di calciomercato sarebbero ben 12 le giovani promesse su cui il Napoli sarebbe piombato. Esterni, attaccanti e portieri: esattamente ciò che serve a Mister Sarri per creare il giusto mix. Spazio allora alla trattativa per Andrea Conti dall’Atalanta: De Laurentiis è disposto ad investire. Difensore, giovane e di prospettiva con il vizio del gol: si può fare.

Toccherà trovare un sostituto per Callejòn: alla lunga lo spagnolo dovrà rifiatare necessariamente. Ecco quindi spuntare sul taccuino del direttore sportivo Williams, Ounas, Rashica, Traorè e Oyarzabal.

Calciomercato Napoli, le trattative per la prossima stagione