Calciomercato Napoli, Di Marzio: “Le possibili trattative per il dopo Insigne”

Dopo l’infortunio di Lorenzo Insigne e nonostante Benitez abbia a disposizione Dries Mertens, le attenzioni del Napoli per il prossimo calciomercato si concentrano tutte sul possibile sostituto del talento partenopeo. I nomi accostati negli ultimi giorni agli azzurri sono tanti ma c’è da far chiarezza su alcune questioni che potrebbero rendere del tutto vane alcune indiscrezioni. È Gianluca Di Marzio, noto esperto di mercato, a fare il punto della situazione sui movimenti del Napoli in vista della sessione invernale. 

I nomi più gettonati sono quelli di Cerci, Perisic, Giaccherini, Ayew e Giovinco. Se quest’ultimo non viene neanche preso in considerazione da Di Marzio, lo stesso non può dirsi per gli altri. L’ex Toro non sarebbe il sostituto ideale e, per queste ragioni, il Napoli non proverebbe neanche ad avviare una trattativa con l’Atletico Madrid. Per Perisic la questione è diversa: Bigon starebbe provando a stringere i tempi ma, sebbene i rapporti tra le due società siano buoni, il Wolfsburg non è a caccia di liquidità. Serve moneta sonante, insomma.

Nel grande calderone dei nomi circolati in questi giorni c’è quello di Ayew: il Napoli potrebbe approfittare del fatto che il giocatore è in scadenza di contratto per portarlo in azzurro, anche se è ragionevole pensare che i francesi facciano di tutto per trattenerlo. Per Giaccherini, invece, servirebbero 10 milioni di euro. La strada del prestito non è ipotizzabile e l’ex Juve avrebbe fatto sapere di preferire la Premier.

Leggi anche: