Calciomercato Napoli, Criscito a giugno ipotesi concreta

E’ stato più volte vicino a vestire la maglia azzurra del Napoli, anzi due anni fa ci era quasi riuscito solo che non fu trovato l’accordo sul contratto ma ora ritorna prepotente la voce di un avvicinamento tra il club di De Laurentiis e Domenico Criscito. Il laterale sinistro ex Genoa, attualmente alle dipendenze di Spalletti allo Zenit, farebbe di corsa le valigie per tornare nel campionato italiano.

Qualche settimana fa ha anche aperto a un possibile arrivo nel club della sua città, lui è nato a Cercola, ma prima, anche se Benitez ne avrebbe bisogno come il pane, ci sarà da battere la folta concorrenze di Inter e Milan. Le due milanesi per ragioni diverse vogliono accaparrarsi le prestazioni del cursore napoletano: i nerazzurri perché Criscito è stato da sempre un pallino di Mazzarri, mentre i rossoneri poiché potrebbe rientrare nello scambio che porterebbe Abate in Russia.

bigon1

Il Napoli sta alla finestra e spera che questo matrimonio più volte rimandato possa finalmente essere celebrato. La volontà del giocatore di vestire l’azzurro c’è, tanto che al termine della partita giocata contro la Germania ha detto: “Prima o poi tornerò, l’ho sempre detto. A giugno si vedrà, ora penso solo a far bene con la mia squadra”, ora bisogna solo vedere se De Laurentiis è pronto ad accogliere un altro napoletano nella sua creatura.

Leggi anche — > Domenico Criscito. “Il mio sogno è giocare al San Paolo con la maglia azzurra”

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, Bigon e Benitez al lavoro per i nuovi acquisti