Calciomercato Napoli, Corriere dello Sport: “Gli azzurri investono sugli esterni”

Il Napoli, nella prossima sessione di calciomercato, comunque vada a finire la storia del sostituto di Lorenzo Insigne, investirà per rinforzare gli esterni. La situazione potrebbe infatti diventare preoccupante e per la società partenopea occorre correre ai ripari quanto prima. Dal prossimo mese di giugno, infatti, le corsie esterne diventeranno un vero e proprio caso che va scongiurato.

Il primo grande investimento per il futuro potrebbe essere Ricardo van Rhijn dall’Ajax. L’esterno, classe ’91, mostra giorno dopo giorno tutto il suo valore e gli azzurri non sono certo l’unico club ad aver puntato i fari sull’olandese. Per l’out destro, però, si continuano a battere due piste: la prima sarebbe la preferita da Benitez e condurrebbe ad Arbeloa; la seconda sarebbe quella che vorrebbe battere il patron azzurro. È Darmian l’obiettivo di De Laurentiis ma sul giocatore c’è la concorrenza agguerrita di molti club italiani.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Zdenek Zeman allenatore roma

Napoli-Cagliari, Zeman: “Perché dovrei temere gli azzurri?”

Condizioni fisiche di Zuniga in miglioramento ma i tempi di recupero restano lunghi