Zuniga al Bologna è sempre più una realtà. La cessione potrebbe avvenire, in prestito nelle prossime ore, così come anticipato da Raffaele Auriemma che si è soffermato a parlare di calciomercato del Napoli dopo la splendida vittoria ottenuta ieri dagli azzurri contro il Torino e commentata come telecronista fazioso per Mediaset Premium.

ZUNIGA AL BOLOGNA: LA FORMULA DELLA CESSIONE

Auriemma ha fatto sapere che Zuniga al Bologna si farà con la formula del prestito, ma che le due squadre, in un calciomercato che per ora non ha riservato ancora colpi mirabolanti, stanno cercando l’accordo che preveda il prestito subito e un possibile diritto di riscatto a giugno. Inoltre Napoli e Bologna starebbero anche parlando di chi si accollerà lo stipendio: i rossoblù hanno proposto di voler ottemperare al 50% del dovuto, mentre il Napoli vuole salire al 70%. Auriemma ha anche aggiunto sempre relativamente a Zuniga: “L’ipotesi Samp, invece, è quasi tramontata perché il club doriano aveva offerto una percentuale troppo bassa del pagamento dello stipendio”.

Leggi anche: