Calciomercato Napoli: acquisti, cessioni e trattative al 23 luglio 2013

Leggera frenata su tutti i fronti per gli azzurri. Sembra quasi che oltre che ai calciatori in ritiro, il Napoli abbia concesso un pomeriggio di riposo anche a Riccardo Bigon. La dirigenza azzurra è in piena fase interlocutoria. Su tutti i fronti. Dal portiere all’attaccante ci vorrà un bel po’ per consegnare a Benitez la rosa al completo.

pepe reina al Napoli

Il nuovo portiere del Napoli dovrebbe essere Pepe Reina, in uscita dal Liverpool la cui dirigenza nega, però, che ci sia già un accordo con gli azzurri. Il contatto c’è stato e Reina, anche dopo le parole del padre, dovrebbe essere il nuovo numero uno azzurro ma, considerando le ultime vicende di calciomercato, proprio tra i pali, è impossibile avere certezze fintanto che non arrivano le ufficialità.

Mino Raiola

Per quanto riguarda l’attaccante che dovrà sostituire Cavani, ieri sembra essersi aperta una vera e propria caccia al misterioso venticinquenne Mister X. Secondo quanto riferito da Bronzetti e Mino Raiola, il futuro attaccante azzurro non dovrebbe essere né Damiao, né Higuain, né Dzeko e neanche Ibrahimovic. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il futuro attaccante del Napoli, sarà un venticinquenne.

Gonzalo Higuain

Acquisito questo dato, com’è ovvio, si è scatenata la caccia al Mister X sulle cui tracce sarebbe il Napoli. Praticamente sarebbero da scartare tutti gli obiettivi accostati al Napoli negli ultimi giorni. Da Dzeko a Higuain, da Damiao a Jackson Martinez, tutti non rientrano nel parametro indicato dai due procuratori. A questo punto, la situazione si complica. Nonostante, infatti, Bronzetti e Raiola, il Napoli avrebbe ufficializzato al Real Madrid l’offerta per Gonzalo Higuain. Offerta che sarebbe anche stata accettata da Florentino Perez ma, a quanto pare, ci sarebbero da vincere le resistenze del giocatore al quale gli azzurri avrebbero intimato un ultimatum di 48 ore per decidere.

Ibrahimovic

I tifosi napoletani, intanto, avevano già iniziato a sognare ad occhi aperti. La possibilità che il sostituto di Cavani fosse Zlatan Ibrahimovic piaceva a molti. Stuzzicava i sogni di gloria di molti tifosi partenopei che, però, saranno rimasti delusi dalle parole dell’asso svedese in conferenza stampa che, in pratica, chiudono al trasferimento. Anche se, ad onore del vero, con il duo Ibra-Raiola non è mai detta l’ultima parola. Gli altri nomi, di tanto in tanto accostati al Napoli, sono quelli di Matri, Vucinic e Gilardino (che non entusiasmano la piazza) e di Osvaldo che, però, tenta disperatamente manovre di avvicinamento alla tifoseria giallorossa.

osvaldo attaccante

Nonostante la consapevolezza di intervenire con decisione anche negli altri reparti, magari con un innesto a centrocampo ed in difesa, il Napoli dovrà prima risistemare il reparto offensivo e risolvere la grana portiere. Soltanto allora Bigon potrà lanciarsi su altri obiettivi.

Leggi anche –> Reina-Napoli, Di Marzio: “Accordo raggiunto”
Leggi anche –> Chi è Pepe Reina? Video con le migliori parate
Leggi anche –> Reina al Napoli, parla il padre
Leggi anche –> Raiola: “L’attaccante sarà un venticinquenne”
Leggi anche –> Higuain al Napoli, accordo col Real e 6 milioni al giocatore
Leggi anche –> Zlatan Ibrahimovic-Napoli, i bookmakers credono all’arrivo
Leggi anche –> Ibrahimovic-Napoli: “Resto al PSG”
Leggi anche –> VIDEO – Simpatico Siparietto tra Hamsik ed Insigne
Leggi anche –> Behrami a Dimaro: “Solo i napoletani amano la maglia”
Leggi anche –> Candreva al Napoli: offerta di 20 milioni alla Lazio
Leggi anche –> Candreva-Napoli, Lotito: “Non lo vendo a De Laurentiis”