Calciomercato Napoli 2015-2016, acquisti e cessioni al via?

Il calciomercato del Napoli non è certo fatto soltanto di acquisti, nonostante le orecchie dei tifosi siano tutte puntate ai nomi altisonanti che riempiono le pagine dei giornali.

Gli azzurri, prima di dare il via agli acquisti, dovranno lavorare come al solito sulle cessioni. In attesa che si sblocchi definitivamente la questione Giuntoli (l’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare a breve), le trattative seguono quindi un doppio binario. Da un lato gli acquisti, con il Presidente in campo in prima persona; dall’altro le cessioni, con il club partenopeo che prova a capire quali saranno gli scenari da qui alla chiusura del calciomercato.

È evidente che c’è aria di grande rivoluzione. Il Napoli è pronto, nella prossima sessione di calciomercato, a ripulire la rosa dagli stranieri e a puntare su giovani italiani. Non mancheranno però i profili internazionali: l’arrivo di Pepe Reina è auspicato da più parti, così come quello di Ciro Immobile che, al fianco di Higuain, dovrebbe completare l’attacco partenopeo.

Ovviamente a tenere banco sono le trattative con l’Empoli: De Laurentiis sembra aver aperto un canale privilegiato per i pupilli di Maurizio Sarri. Il primo colpo, però, dovrebbe essere Valdifiori. Per il resto c’è tempo anche perché il Napoli vorrebbe aprire il calciomercato con Reina ed Allan.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato Napoli, Gazzetta dello Sport: “Idea Diego Lopez per la porta”

Allan-Napoli, Gazzetta dello Sport: “De Laurentiis offre 13 milioni più bonus”