Calciomercato Napoli 2013-2014, acquisti e cessioni al 2 luglio 2013

Aperto ufficialmente il calciomercato, il Napoli riparte da qualche certezza. Ufficialmente via Rinaudo, Campagnaro, Rolando e Grava che dalla mezzanotte di ieri non sono più neanche sul sito ufficiale degli azzurri. Grava potrebbe allenare la Primavera. Il suo futuro è comunque a Napoli.  Tra una polemica e l’altra con la redazione di Sky Sport 24 e qualche cinguettata con Sabrina Ferilli, il Presidente trova il tempo di dare l’accellerata definitiva per due obiettivi.

gianluca grava

La situazione di Rafael si sbloccherà a breve. Gli agenti del portiere brasiliano sono attesi a Napoli per la firma dei contratti. C’è l’accordo con il giocatore. Quello con il Santos. Manca soltanto il tweet del patron che, ormai, vale quanto carta bollata. Altra trattativa in dirittura d’arrivo è quella riguardante Callejòn. Se non dovessero esserci clamorose sorprese l’esterno sinistro arriverà dal Real Madrid con la benedizione di Florentino Perez e Carlo Ancelotti. Trapelano cifre. Il Napoli offre 8 milioni ma il Real ne chiede almeno due in più. Intanto il giocatore ha già accettato. Si aspetta un tweet. Da registrare il lapsus di Astori che potrebbe preannunciare una clamorosa operazione in entrata. Cellino non vende i suoi giocatori migliori. Astori parla già da giocatore del Napoli.

Astori

Sul fronte cessioni, il telefono più caldo è certamente quello dell’agente di El Kaddouri. E’ conteso da Torino e Livorno. E se Spinelli prova a defilarsi (Bigon cerca di piazzare anche Vitale e Donadel che alla dirigenza amaranto proprio non piacciono), Cairo cerca l’affondo ed è pronto a rilanciare anche per Calaiò, che sostituirebbe Rolando Bianchi. Intanto Gargano continua a restare in stand by. La Turchia non è soluzione gradita. Dopo la prestazione in Confederations Cup proprio contro l’Italia potrebbe restare. Tornerebbe utile alla causa. Se così fosse, per arrivare a Meireles il Napoli dovrebbe tentare altre strade. Strade impercorribili soprattutto se la trattativa Gonalons dovesse andare in porto. Il capitano del Lione è tornato dalle vacanze, ha un accordo con il Napoli e pressa il Presidente Aulas perché lo liberi. In questo caso la trattativa non è facilissima.

gonalons al napoli

Cavani è un caso. Prima del suo ritorno a Napoli se ne saprà davvero poco. Intanto Triulzi, l’agente, incontrerà la dirigenza azzurra per mettere tutte le carte in tavola. Il Real Madrid si è defilato. Il Chelsea lancia l’ultimatum. L’entourage del giocatore proverà a convincere De Laurentiis ad accettare i 52 milioni offerti dai blues. De Laurentiis, forse a suon di tweet chissà, potrebbe rilanciare l’idea rinnovo e spingere El Shaarawy a Londra.

Giuseppe Nicolao

Tra i giovani della scugnizzeria hanno mercato Roberto Insigne, Giuseppe Nicolao, Maiello e Fornito. Bigon cercherà soluzioni adeguate in grado di consentire ai giovani azzurri di mettere minuti nelle gambe e di fare esperienza. Per la cantera, però, non dovrebbero esserci problemi. I risultati dello scorso campionato hanno dato i frutti sperati.

LEGGI ANCHE –> Giovanili Napoli, Gianluca Grava nuovo Allenatore?
LEGGI ANCHE –> VIDEO – Alciato fa infuriare il Napoli
LEGGI ANCHE –> Josè Maria Callejòn sceglie Napoli: attesa per l’annuncio ufficiale
LEGGI ANCHE –> VIDEO – Curiosità Napoli, Meireles e quello sputo all’arbitro
LEGGI ANCHE –> Cavani, il Real Madrid si allontana
LEGGI ANCHE –> Cavani al Chesea, 48 ore per la cessione
LEGGI ANCHE –> VIDEO – Astori e il Lapsus sul Napoli. Colpo di mercato in arrivo?