Calciomercato Juventus: Sanchez Arriva in Prestito dal Barcellona?

Allenatore della Juventus Antonio Conte

SanchezL’aveva fatto il Milan con Ibrahimovic, adesso la Juventus ci prova con Alexis Sanchez, la formula del prestito con diritto di riscatto sembra essere ormai la preferita dei maggiori club europei, spaventati dai rischi che un’operazione di trasferimento definitivo può comportare.

In un periodo di crisi come questo infatti, che va ad influire anche sulle casse dei ricchi club italiani, sborsare decine e decine di milioni per un calciatore potrebbe rivelarsi azzardato, senza contare che con l’operazione di prestito con diritto di riscatto il club ha a disposizione 12 mesi per racimolare la somma pattuita.

L’idea di Marotta sarebbe semplice e funzionale: 5 milioni ai blaugrana a giugno per il passaggio temporaneo del cileno a Torino, e altri venti milioni nel caso in cui il club piemontese decida di effettuare il riscatto.

A rendere nota questa affascinante ipotesi di mercato è il quotidiano spagnolo “Sport”, ma bisogna fare attenzione prima di cantar vittoria: il Barcellona acquistò Sanchez dall‘Udinese per 40 milioni di euro due anni fa, oggi i dirigenti catalani sarebbero disposti a registrare una tale minusvalenza?