CalcioMercato Juventus: Cessioni, Bendtner Via Già a Gennaio

Angelo Alessio Allenatore Juve

Sembra già terminata l’avventura italiana del possente attaccante danese Nicklas Bendtner, classe ’88. Approdato alla Juventus quest’estate in prestito oneroso (1,5 milioni di euro circa) dall‘Arsenal, il gigante danese non ha convinto a pieno il mister Antonio Conte che nelle ultime partite tra campionato e Champions l’aveva impiegato con più intensità rispetto l’inizio di stagione.

Bendtner Juventus

Nonostante avesse perso circa sei Kg dal suo arrivo a Torino, Bendtner non ha mai segnato nonostante ne avesse avuta l’occasione e in previsione dell’arrivo di un altro attaccante nel mercato di gennaio, la Juventus sta pensando seriamente di rispedirlo a Londra.

Questa volta non sarebbero i Gunners la squadra destinataria ma solo il tramite dell’arrivo nella capitale inglese sponda Spurs. Proprio il Tottenham di André Villas Boas sarebbe la squadra maggiormente interessata all’attaccante che nonostante un pessimo inizio di campionato conserva un buon mercato fondamentalmente oltre Manica. Tra le altre squadre interessate Wigan, Norwich e Swansea.

Bendtner è probabilmente uno dei pochi acquisti fallimentari operati negli ultimi due anni da Marotta e soci.