CalcioMercato Genoa: Ennesima Rivoluzione A Gennaio?

De Canio allenatore

Il calciomercato del Genoa potrebbe vedere l’ennesima rivoluzione nel mese di gennaio con tanti acquisti e le consuete numerose cessioni che fanno del club genovese uno di quelli con il maggior numero di tesserati.

La squadra di Del Neri, chiamato al posto dell’esonerato De Canio, rischia seriamente la retrocessione: molti dicono che l’ennesima scellerata gestione dello spogliatoio ad opera di Preziosi sia alla base della mancanza di risultati, visto il prematuro licenziamento di Pietro Lo Monaco in estate.

L’attuale collaboratore del patron avellinese è Rino Foschi, uno che ha esperienza da vendere: a gennaio potrebbero arrivare numerose pedine in molti ruoli.

La priorità è vivacizzare l’attacco e perciò si parla di Gianluca Sansone del Torino, forte attaccante che molto bene fece a Sassuolo fino a qualche mese fa.

Oltre al giovane torinista si parla anche di molti affari con la Lazio: in ballo il destino di Matuzalem, Floccari, Zarate e Diakite che potrebbero vestire la casacca del Genoa e tornare decisivi.

Per ciò che concerne invece le cessioni, il sodalizio genovese pensa seriamente alla partenza di Ciro Immobile: fin qui per lui pochi gol e prestazioni sotto tono, perciò potrebbe profilarsi un ritorno al Pescara, assieme all’attuale compagno Toszer seguito dagli abruzzesi.

Insomma, come ogni anno Preziosi smobilita la squadra a gennaio senza dargli né capo né coda: i tifosi si augurano che questa volta si abbia una ossatura di squadra altrimenti il problema potrebbe seriamente non essere legato ai calciatori…