Calcio Avellino, Dettori e Dell’Agnello per il CalcioMercato di Gennaio

gianluca de angelis avellino

L’Avellino Calcio ha individuato in Francesco Dettori e Simone Dell’Agnello i rinforzi per completare il suo organico a Gennaio.

Le difficoltà palesate dalla compagine biancoverde in questo primo scorcio di campionato, specialmente in fase di costruzione della manovra ed in fase realizzativa, hanno costretto la dirigenza irpina a correre ai ripari nella zona mediana del campo ed in prima linea.

stadio avellinoIl primo tassello sarà un’ex: Francesco Dettori. Il calciatore ha già militato in biancoverede nell’ultima stagione dell’Avellino in Serie B nel campionato 2008/2009, quando al timone dell’allora US Avellino 1912 c’era Sasà Campilongo. 

Dotato buona tecnica e di qualità anche in fase di interdizione, rispecchia l’anello mancante al centrocampo avellinese spesso privo di idee in fase di possesso palla. La trattativa, già in fase di definizione, dovrebbe vedere il nero su bianco nella prossima sessione di calciomercato.

Altro nome accostato alla dirigenza guidata dal tandem Taccone-Iacovacci è Gael Genevier della Juve Stabia anche se questa pista sembra più difficilmente percorribile per via dell’ingaggio percepito dal playmaker stabiese.

Per quanto riguarda il completamento del reparto avanzato, circola insistentemente il nome di Simone Dell’Agnello, attualmente in forza al Livorno in Serie B dove ha collezionato solo cinque presenze fino a questo momento condite da un goal.

Il baby, classe’92 e di proprietà dell’Inter dovrebbe arrivare con la formula del prestito e alimentare il progetto “under” voluto e pianificato dalla società sin dall’inizio della stagione.