Bus Avellino, 39 morti: su Twitter il cordoglio di Pierpaolo Marino

Un’ immane tragedia quella avennuta ieri sera sull’ autostrada A16 Napol-Bari. Il bilancio dello schianto è pesantissimo, sul bus precipitato per oltre 30 metri dal viadotto di Monteforte Irpino c’erano 48 persone tutte originarie della provincia di Napoli. Secondo il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ci sono 39 morti accertati, 10 feriti, tra cui 6 bambini, alcuni in condizioni molto gravi. Una tragedia che ha scosso tutti, social network letteralmente invasi da messaggi di cordoglio da parte di persone comuni, di giornalisti e anche tanti personaggi del mondo del calcio e dello sport.Post Pierpaolo Marino incidente A16 AvellinoAnche l’avellinese Pierpaolo Marino, ds dell’Atalanta, tramite il suo profilo Facebook, ha espresso tutto il suo dolore per questo dramma. Per l’ex direttore sportivo del Napoli una tragedia che gli tocca da vicino, per lui che quelle zone le conosce benissimo e che quella strada l’ha percorsa tantissime volte per tornare nella sua Irpinia. Il messaggio recita “Per anni ho percorso ogni giorno quel viadotto e l’ho sempre ritenuto pericolosissimo! Dolore e sgomento per le vittime della tragedia Irpina! RIP”.  Di fronte ad avvenimenti tragici come quello di ieri sera, il mondo del calcio non può che fermarsi e rimanere in silenzio.

Leggi anche –> Il tragico bilancio dell’incidente ad Avellino

Leggi anche –> Incidente Pullman Avellino, cresce numero vittime

Leggi anche –> Tragedia in Irpinia, Pullman cade da viadotto

Leggi anche –> Napoli-Galatasaray, Gifuni. “Si potrebbe giocare con il lutto al braccio

Leggi anche –> Incidente Avellino, i nomi delle vittime