Benitez via dal Napoli, Auriemma: “Meglio Pecchia”

E’ una furia il telecronista-tifoso del Napoli Raffaele Auriemma dopo l’ennesima prova incolore dei suoi beniamini contro la Juventus. A finire nel mirino della critica è il tecnico spagnolo Benitez che secondo il giornalista “…ha fallito e adesso se ne torna a casa lasciando dietro di sé un cumulo di macerie ed una società priva di quelle risorse che gli erano state messe a disposizione quando De Laurentiis gli chiese di venire ad allenare il Napoli”. L’attacco però nei confronti di quello che viene considerato il maggior colpevole di un’annata fallimentare non finisce qui perché Auriemma è esplicito: “Meglio affidare a Pecchia ciò che resta di questa stagione e rispedire don Rafè da dove è venuto”.

Infatti allargando lo sguardo per Auriemma sono tutte e due fallimentari le stagioni con Benitez alla guida del Napoli, tanto che rivela anche quale era lo stato d’animo del presidente De Laurentiis presente in tribuna allo Stadium: “Era sconfortato anche perché aveva promesso anche un sostanzioso premio (3 milioni da dividere tra tutti) pur di prodursi in un rush finale tale da permettere di acciuffare quella Champions che sarebbe ancora possibile qualora la Roma riuscisse a battere la Lazio nel derby di domani sera”.

Leggi anche: