Benevento, Carmelo Imbriani è morto: linfoma fatale

scandalo lega pro

Non ce l’ha fatta, Carmelo Imbriani. L’ex giocatore del Napoli e allenatore del Benevento è morto questa sera nella clinica di Perugia dov’era ricoverato da diversi mesi.

Il linfoma se l’è portato via in meno di un anno. Ha scoperto di essere ammalato la scorsa estate, quand’era in ritiro con il Benevento. La pioggia, la febbre, gli accertamenti, l’amara scoperta. Tutto il mondo del calcio si era mobilitato in queste settimane, al grido di “Carmelo non mollare”.

carmelo imbriani

Purtroppo è stato tutto inutile: a meno di 40 anni, questa brutta malattia ha portato via con sé Carmelo Imbriani. Benevento e tutto il Sannio piangono, disperazione anche a Napoli e più in generale in tutto il mondo del calcio.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Avellino-Juventus, Torneo di Viareggio: vincono i banconeri

Analizzare una Partita di Calcio con Once: Celtic-Juventus (0-3)