Avellino-Viareggio 1-0 Risultato Finale

Taccone presidente avellino

La diretta live in tempo reale di Avellino-Viareggio (Lega Pro) su CalcioMercato Napoli (no streaming). Formazioni ufficiali e aggiornamenti dallo stadio “Partenio Lombardi” a partire dalle ore 14:20. Calcio d’inizio alle ore 14.30.

La gara sarà trasmessa in diretta radiofonica su Radio Punto Nuovo, all’interno del consueto appuntamento del “Pomeriggio da Supereroi”, trasmissione che però ha perso il suo appeal (è diventata una “questione di famiglia” con i dialoghi tra marito e moglie) dopo le illustri partenze dei colleghi Daniele Miceli e Dario De Simone, collaboratori anche di CalcioMercato Napoli, praticamente insostituibili nell’etere irpino.

tifosi avellino calcio

Radio Bruno Toscana effettuerà, invece, numerosi collegamenti con l’inviato allo stadio “Partenio”, Roy Lepore, mentre non è previsto lo streaming online sul web del match.

Per l’Avellino si tratta di una tappa fondamentale per la rincorsa alla capolista Latina, distante ora solo un punto (ma con la gara di Pagani da recuperare). Biancoverdi in grande forma dopo l’ottimo pareggio strappato sull’insidioso campo di Perugia (davanti a ben 8 mila spettatori). Risultato che ha portato una ventata di ottimismo e di entusiasmo nell’ambiente. Ed anche nello spogliatoio, a giudicare dallo show del difensore Armando Izzo negli spogliatoi dello stadio “Partenio”.

tifosi avellinesi in trasferta

Rastelli potrebbe mischiare nuovamente le carte, visto l’inedito modulo ad una sola punta visto la scorsa settimana al “Curi”.

AVELLINO-VIAREGGIO, LE FORMAZIONI UFFICIALI
Avellino: Di Masi; Zappacosta, Fabbro, Izzo, Pezzella; D’Angelo, Panatti (1′ st Massimo), Angiulli (8′ st Bariti); De Angelis, Castaldo, Biancolino (63′ Zigoni). In panchina: Orlandi, Bittante, Giosa, Catania. Allenatore: Massimo Rastelli.
Viareggio: Gazzoli; Carnesalini (40′ Tomas), De Bode, Trocar; Pellegrini, Sandrini, Pizza, Calamai, Martella; Magnaghi, Giovinco. In panchina: Furlan, Fiale, Guerra, Maltese, Peverelli, Benedetti. Allenatore: Stefano Cuoghi (squalificato, in panchina Salvatore Pinna)

AD AVELLINO ANCHE CRISTIANO MILITELLO: FOTO

Diretta live di Avellino-Viareggio

14.20 Non c’è il pubblico delle grandi occasioni al Partenio. Ufficializzate le formazioni. L’Avellino ritrova De Angelis, posizionato alle spalle delle due punte. Centrocampo inedito con Angiulli e Panatti centrali per ovviare alle squalifiche di Arini e Millesi. Massimo rifiata e parte dalla panchina. In difesa, sull’out di sinistra si rivede Pezzella, mentre Bianco non va neanche in panchina.

Non saranno più di 3500 gli spettatori presenti sugli spalti dello stadio “Partenio Lombardi” di Avellino per assistere al match tra Avellino e Viareggio. In Irpinia con l’orecchio alla radiolina per il risultato del Latina, impegnato tra le mura amiche contro l’Andria, alle prese con numerose assenze tra infortuni e squalifiche

1′ Angelo D’Angelo, al rientro, festeggia le sue cento presenze in maglia biancoverde

10′ Subito due occasioni, una per parte. Ci vuole un super Di Masi, dopo pochissimi minuti, per evitare il peggio su una conclusione degli ospiti. C’è già un ammonito: il bianconero De Bode, dopo pochi giri di lancette

11′ Quarto calcio d’angolo conquistato dai versiliani nei primi undici minuti di match. Roba da guinness. L’Avellino cerca di uscire ed impensierire la squadra di Cuoghi, oggi squalificato e presente in tribuna Montevergine

15′ L’Avellino insiste con Zappacosta sulla destra ma nessuno arriva sulla sua conclusione. Un minuto più tardi la palla dell’1-0 capita sui piedi di Angiulli che però spreca clamorosamente.

17′ Lupi vicini al gol con De Angelis: il portiere Gazzoli decisivo, devia in calcio d’angolo. Intanto brutte notizie da Latina, con i padroni di casa in vantaggio con Cottafava. Quindi Latina-Andria 1-0.

19′ Ancora super Gazzoli: per ben due volte, il portiere del Viareggio si supera ed evita il vantaggio dei padroni di casa.

21′ Settimo calcio d’angolo per il Viareggio, il conto degli angoli adesso è di 7-3 per gli ospiti

23′ Brividi al Partenio: Giovinco, dopo un sospetto controllo con la mano, mette al lato da ottima posizione.

26′ Il cronometro corre ma il risultato non si schioda. E le notizie che giungono da Latina non sono certamente incoraggianti per i Lupi di Rastelli

27′ Buona giocata personale di Castaldo che serve D’Angelo, conclusione da dimenticare. Palla quasi in fallo laterale per il centrocampista cilentano, oggi alla centesima presenza ufficiale in maglia biancoverde

38′ L’Avellino deve fare i conti con le iniziative degli ospiti, che portano quasi sempre la firma di Giovinco

39′ Occasionissima per l’Avellino: Castaldo pecca di generosità e cerca De Angelis anziché cercare la conclusione personale

40′ Si fa vedere anche Biancolino, servito da un cross di Castaldo. Gazzoli ancora una volta decisivo ed il risultato del Partenio resta sullo 0-0

42′ Il Viareggio si salva in corner: Castaldo cerca Biancolino, ma i toscani liberano

44′ Cambio in casa Viareggio: esce per infortunio il capitano, Sergio Carnesalini. Al suo posto entra Tomas. Non cambia nulla tatticamente

45′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Castaldo finisce a terra: l’Avellino protesta invocando un calcio di rigore. Sul capovolgimento di fronte, Panatti viene ammonito per un fallo su Giovinco. Concessi intanto due minuti di recupero

47′ Cartellino giallo per De Angelis (Avellino) e Tomas (Viareggio) per reciproche scorrettezze

48′ Finisce qui il primo tempo tra Avellino e Viareggio con il risultato inchiodato sullo 0-0

Il secondo tempo inizia così come si era chiuso il primo, con i biancoverdi all’arrembaggio. Rastelli cambia il centrocampo inserendo Massimo e Bariti, nel giro di sette minuti, rispettivamente al posto del deludente Panatti e dell’evanescente Angiulli. Ad inizio ripresa subito un’occasionissima per Castaldo che manda al lato con un colpo di testa da ottima posizione.

56′ Gazzoli ancora protagonista. Il portiere mette in cassaforte il pareggio intervenendo sulla conclusione del neoentrato Bariti.

60′ Si scalda Zigoni. Potrebbe essere questa l’ultima mossa di Rastelli, l’alternativa si chiama Catania.

61′ Fabbro rimedia un cartellino giallo decisamente evitabile. Per i Lupi sembra una partita stregata, così come la porta del Viareggio, con il 38enne Gazzoli semplicemente in giornata di grazia. Mentre il Latina continua ad essere in vantaggio di misura sull’Andria. In vantaggio anche Nocerina e Benevento

63′ Ultima sostituzione in casa Avellino: esce un deludente Biancolino, entra Zigoni, rinforzo di gennaio

65′ Il Viareggio si affaccia dalle parti di Di Masi con Giovinco ma il portiere blocca senza troppi problemi. Intanto al Partenio si esulta per il pareggio dell’Andria sul campo del Latina

68‘ Zigoni non ci arriva per un soffio. Si gioca in una bolgia, i tifosi di casa rinvigoriti dal gol dell’Andria del momentaneo pareggio a Latina provano a spingere i biancoverdi.

85′ GOL DELL’AVELLINO! Gianluca De Angelis porta i Lupi in vantaggio. Un regalo per l’attaccante di Gragnano da parte della retroguardia versiliana. A 5′ dal termine si sblocca dunque la gara del Partenio. Avellino-Viareggio 1-0

86′ Castaldo va vicino al raddoppio fulmineo, ma stavolta la retroguardia ospite si salva. Il Partenio fa festa: è finita infatti la partita di Latina, dove l’ormai ex capolista è stata bloccata in casa sul pareggio dall’Andria (risultato finale 1-1)

90′ Finisce il tempo regolamentare, concessi 4 minuti di recupero. Intanto giunge la notizia del vantaggio del Perugia a Carrara.

94′ E dopo quattro minuti di relativa sofferenza, l’Avellino può festeggiare la vittoria ed il ritorno in vetta alla classifica. Finisce così, Avellino batte Viareggio 1-0 grazie al gol di Gianluca De Angelis a cinque minuti dalla fine.

Biancoverdi di nuovo in vetta, ma il Latina ha una gara in meno, dovendo recuperare la gara di Pagani.

ALTRE NOTIZIE SULL’AVELLINO CALCIO

Leggi anche -> Latina-Avellino: anticipo in tv su Sport Italia?
Leggi anche -> Avellino, le magie del difensore palleggiatore Izzo
Leggi anche -> Perugia-Avellino, la trasferta: l’Autogrill diventa biancoverde
Leggi anche -> Perugia-Avellino, video tifosi settore ospiti

Ecco, direttamente da Youtube, il video del viaggio dei tifosi irpini nell’ultima trasferta di sette giorni fa a Perugia

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Talenti Lega Pro 2013: Ecco Dove Andranno

Avellino-Viareggio 1-0, Cristiano Militello porta bene ai Lupi