Avellino-Gubbio, Probabili Formazioni: Biancolino non Convocato

Gigi Castaldo Avellino

Non è ancora un “caso”, a voler essere ottimisti, ma un mezzo “giallo” sì. Raffaele Biancolino, l’attaccante più prolifico di sempre del calcio avellinese, salterà la gara del Partenio contro il Gubbio (girone “B” – Prima Divisione). Stavolta, però, non c’entrano infortuni o risentimenti.

“Semplice” scelta tecnica del mister Massimo Rastelli che in sede di conferenza stampa si è limitato a dire che “Biancolino non è ancora al meglio”. Nulla che facesse presagire la prima non convocazione del “Pitone” per una gara di campionato ( sul sito della società non è stata ancora ufficializzata la lista).

La notizia ha subito fatto il giro della città irpina, che di pallone vive h 24 e che sul ritorno ad agosto dell’attaccante di Capodichino si era pressoché divisa a metà tra pro e contro (gli veniva contestato il passato al Salerno Calcio e, ancora prima, il mancato accordo con l’Avellino, ai tempi della serie D, dopo un giro di campo giudicato “promessa”).

La piazza, tre mesi più tardi, è di nuovo divisa. C’è chi, sui social, non ne fa un dramma e confida nelle potenzialità del giovane Fella (che partirà dalla panca).  E chi, adottando un altro teorema,  scarica nuove critiche sul tecnico Rastelli, “reo” di aver convocato in altre circostanze Biancolino quando era in condizioni meno brillanti e di averlo “mollato” per una partita così tosta. Contro la difesa meno battuta del campionato (5 gol al passivo) e su un campo reso pesante dagli acquazzoni delle ultime ore. Un nuovo “caso”? E’ successo qualcosa o è un falso problema?

Certo è che l’Avellino di questi tempi non impressiona alla voce “gol fatti”, manca la prima punta che faccia la differenza e, anche in termini di lunghezza d’organico, la batteria dei punteros è corta. Con Lasagna (iniziale quarta scelta) da tempo privato di fiducia, minuti e convocazioni. Fuori, domani, anche  Biancolino, autore finora di tre gol su rigore (un  quarto penalty sbagliato contro il Barletta). Scelta azzardata?

Il “Pitone” era alla ricerca della prima rete su azione nel torneo. Dovrà attendere ancora. Per ora resta il silenzio. Lo stesso che ha avvolto il suo allontanamento in macchina dallo stadio “Partenio” mentre i compagni salivano sul bus per raggiungere il ritiro pre-gara.

ALTRO SU AVELLINO-GUBBIO
Avellino-Gubbio Diretta Live Risultato in Tempo Reale di Gianluca Capiraso