Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Rafa Benitez questa sera contro l’Atalanta darà spazio ai titolarissimi. Niente turn over dunque, almeno per stasera e nella gara succesiva contro la Roma. Il tecnico spagnolo ha capito che il Napoli è arrivato ad un momento clou della stagione, e con due vittorie potrebbe riaprire di fatto il discorso in campionato che fino a qualche settimana sembrava chiuso: “Vuole provarci, Rafa Benitez, ad aggiungere altri punti pesanti alla classifica in attesa della sfida di sabato contro la Roma. Prima, però, c’è l’Atalanta con la sua voglia di rimediare alla sconfitta di Udine: lo scorso anno ne rifilò 3 al Napoli, mettendo in crisi l’intero apparato difensivo azzurro”.

La rosa è convinta che la scialba prestazione di Berna abbia fatto cambiare idea al tecnico spagnolo. La scelta di operare un turnover massiccio a certi livelli è improponibile, soprattutto quando non hai rincalzi ritenuti all’altezza della situazione: “Stavolta la questione è diversa, la figuraccia di Berna ha convinto lo spagnolo che il Napoli-2 non è competitivo e, dunque, sarebbe deleterio insistere con un turnover ampio, com’era accaduto contro lo Young Boys. Così stasera Benitez dovrebbe riproporre la stessa formazione che ha asfaltato il Verona con l’unica eccezione di Inler al posto di Jorginho”.

TUTTE LE NOTIZIE SU ATALANTA-NAPOLI

Leggi anche: