Atalanta-Napoli 1-1, esame di maturità rimandato per gli azzurri

napoli roma formazioni

Altri due punti persi per strada. Ancora una volta clamorosamente. Errori che fanno la differenza tra una squadra matura e pronta a vincere e il Napoli. Higuain dà, Higuain toglie. Si spera solo che il morale del Pipita, appena ripresosi dopo la tripletta al Verona, non sia di nuovo sprofondato dopo l’errore di ieri dal dischetto. Il nostro bomber purtroppo deve capire: l’Atalanta è per gli azzurri più di un osso duro.

A Bergamo il Napoli anche se c’arrivasse come campione d’Europa in carica avrebbe sempre del gran filo da torcere: è una di quelle magie del calcio, di quelle cose inspiegabili: può succedere pure che l’Atalanta sia già retrocessa matematicamente e non abbia mai vinto una gara, ma appena arriva il Napoli cominciano a segnare anche i nonni morti dei calciatori e a parare anche i peggiori portieri di terza categoria. Il fatto è che, però, i punti sono persi. E questa perdita dovrebbe suonare la sveglia ancora più forte, considerando la sconfitta della Juventus a Genova.

Forse il più unico che raro passo falso, quello dei bianconeri. Forse segno di vulnerabilità: che quella di Allegri non sia più la stessa corazzata di Conte. Fatto è che, anche se difficile, sembra che qualche punto per strada lo possono perdere pure loro. E, si presume, anche la Roma. Quindi le possibilità di riaprire il discorso scudetto ci sarebbero tutte, ma il Napoli deve comprendere che gli errori che poteva commettere in questa stagione li ha già fatti tutti e non c’è spazio per altre leggerezze. Sempre che si voglia portare qualcosa di concreto all’ombra del Vesuvio. Quello di Bergamo doveva essere l’esame di maturità, dopo l’accennata ripresa contro il Verona. E il Napoli si è fatto rinviare. Sabato arriva la Roma, e sapremo se la rosa azzurra ha carattere e qualità per farci levare qualche soddisfazione.

TUTTE LE NOTIZIE SU ATALANTA-NAPOLI

Scritto da Enzo Ranaudo

Scrive e collabora ormai da anni con testate e siti internet campani e non solo, sportivi e non. Grande appassionato e sostenitore del calcio Napoli, in quanto prima forza calcistica campana, e di tutte le formazioni regionali.

Atalanta-Napoli 1-1, Carmando: “Peccato il pareggio”

Moviola Gazzetta dello Sport, Atalanta-Napoli: rigore giusto