Alvino denuncia Roma-Juve: “Campionato Falsato”

Carlo Alvino non dimentica Roma-Juventus: "hanno falsato il campionato"

Carlo Alvino, commentatore e tifoso del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss per denunciare la partita Roma-Juve. Due giornate di campionato fa, infatti, Roma e Juventus furono autrici di una sfida del tutto anomala. I bianconeri, quasi certi della vittoria dello scudetto, sembravano non essere mai scesi in campo e hanno concesso i 3 punti ai giallorossi. Con quella vittoria la squadra di Spalletti ha consolidato ancor di più il secondo posto, che per il Napoli sembra adesso inarrivabile. Queste le parole di Alvino in merito a Roma-Juve: il telecronista del Napoli non dimentica il “biscotto”, come da molti definito.

“In un paese serio e giusto la partita Roma-Juve sarebbe finita sotto inchiesta. I bianconeri perdendo quasi volontariamente a Roma hanno falsato il campionato. Il Napoli è la vittima di tutto ciò. Gli azzurri adesso vogliono terminare il campionato a miglior modo, vincendo contro la Sampdoria” – denuncia Alvino ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Il commentatore sportivo tifoso del Napoli dimostra di non avere peli sulla lingua.

Roma-Juve: a Napoli denunciarono il “biscotto”

Il risultato e la partita Roma-Juventus alimentò scalpori e polemiche. E fu Buffon il principale bersaglio delle critiche partenopee. Il portiere bianconero fu autore di una prestazione pessima e anomala, incredibilmente passiva anche sul punto dell’atteggiamento. In occasione di Roma-Juve sono stati i bianconeri a “scansarsi” per anomale ragioni o per vecchi rancori. E Carlo Alvino non ci sta e denuncia il tutto: “in un altro paese sarebbe andata diversamente”. Per rinfrescare i ricordi a tutti coloro che hanno dimenticato l’assurda gara tra Roma e Juve, ecco il video con gli highlights.

Roma-Juventus: gli highlights del “biscotto”