Albania-Israele, Probabili Formazioni e Pronostico

Questa sera alle 20:45 si giocherà Albania-Israele, nella quarta giornata del girone G di qualificazione ai mondiali di Russia 2018all’Elbasan Arena: probabili formazioni e pronostico.

Questa partita è stata preceduta da una serie di arresti che hanno confermato il rischio di terrorismo che ha inciso pesantemente sul cambio, per motivi di sicurezza, dello stadio dove svolgere la partita. Le notizie conosciute al momento, confermerebbero quanto fatto sapere dalle istituzioni di Israele e che rafforzano le ragioni della scelta degli albanesi che in un primo momento avevano designato lo Stadio Loro Boriçi di Scutari come luogo dove svolgere l’evento. Ad aggiungere tensione ci sarà anche la scorta armata che accompagnerà la nazionale biancoazzurra di Israele.

Difficile presentare il lato sportivo di questo incontro, quando le premesse sono quelle che vi abbiamo raccontato, ma cerchiamo di vedere lo sport nella sua veste più bella e cioè quella del Calcio giocato, provando a vedere come si presentano le due formazioni e qual è il pronostico del match.

Le due formazioni che concorrono nel girone dell’Italia per raggiungere le qualificazioni ai Campionati del Mondo  che si giocheranno in Russia nel 2018.

Le due formazioni sono a pari merito a 6 punti, conquistati da entrambe contro Macedonia e Liechtenstein, che insieme a ItaliaSpagna completano le formazioni del Girone G.

Dopo i passati Europei di Francia l’Albania di De Biasi  Tramezzani non la si può più considerare una sorpresa, al contrario di Israele, il cui calcio sta avendo un periodo di grande crescita.

Nell’Albania giocano ormai tanti giocatori che hanno trascorso molti anni nei campionati europei, dove hanno acquisito esperienza, pernoalità e tecnica. Ma ci sono anche molti giovani con tanta voglia di mettersi in mostra, che, insieme alle capacità tattiche portate dalla coppia di allenatori italiani, fanno quindi della nazionale adriatica una squadra difficile da affrontare

Israele può vantare tra le sue fila giocatori come Zahavi, centrocampista del Guangzhou, e Hemed, attaccante del Brighton, ma ha un ruolino di marcia nelle ultime 18 trasferte ha portato a casa un solo pareggio e ben 17 sconfitte. Non si può quindi pensare che abbia i favori del Pronostico.

Le due formazioni al momento sembrano essere ancora segrete, ma crediamo che non ci saranno sorprese eclatanti rispetto alle ultime uscite.

PROBABILI FORMAZIONI.

ALBANIA: Berisha, Aliji, Mavraj, Djimsiti, Hysaj, Memushaj, Basha, Roshi, Hyka, Abrashi, Balaj.

ISRAELE: Goresh, B.Bitton, Gershon, Tzedek, Davidzada, Einbinder, Atzily, Cohen, Zahavi, Hemed, Ben Haim II.

Hysaj Rinnovo con il Napoli: Ufficiale