Abbonamenti Napoli 2016-2017, De Laurentiis giustifica l’Aumento Prezzi

A conclusione della conferenza stampa a Dimaro il presidente De Laurentiis è imbeccato anche sull’aumento dei prezzi degli abbonamenti.

Il produttore cinematografico ha però giustificato il significativo aumento e subito dopo ha troncato il discorso. Prima il presidente ha detto: “Erano sette anni senza un aumento, è possibile questo? Da un lato volete acquisti più costosi possibili…”. Insomma se si vuole un grande Napoli poi non ci si deve lamentare se aumentano i prezzi degli abbonamenti.

A chi gli fa presente però che il San Paolo non è all’altezza per ospitare il pubblico delle grandi occasioni e che quindi gli abbonamenti devono tenere conto di questo particolare ha risposto: “Per me lo stadio è fallimentare, come marketing è tutto pezzottato, perdo 100 milioni da terzi che non fanno parte della SSC Napoli”. Poi la dura conclusione: “Queste domande non hanno un senso”. Insomma un grande Napoli pretende prezzi più alti per gli abbonamenti, anche se lo stadio non è in grado di offrire il minimo comfort.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Incendio Vesuvio, brucia il Parco Nazionale (Video)

Coppa Italia 2016-2017: le Date e il Calendario della Tim Cup