in

Zlatan Ibrahimovic viola il protocollo di sicurezza anti-Coronavirus in Svezia: il caso dell’Hammarby

UFFICIALE: a Ibrahimovic il 50% dell'Hammarby. C'è il comunicato

C’è un piccolo caso mediatico che nelle ultime ore sta interessando Zlatan Ibrahimovic. Nella giornata di ieri, lo svedese è stato protagonista di un blitz a Stoccolma per vedere la partita del suo Hammarby contro l’Ostersunds. Stando a quanto scrive Aftonbladet, al termine l’attaccante si è recato negli spogliatoi per complimentarsi con i giocatori, come confermato il presidente del club. Violato, quindi, il protocollo di sicurezza anti-Coronavirus adottato dal massimo campionato svedese.

Solo giocatori e staff tecnico, infatti, possono entrare nello spogliatoio, per ridurre al minimo le possibilità di contagio da Coronavirus. Il delegato della lega presente in loco ha così segnalato l’episodio nel rapporto inviato al comitato svedese, mentre il segretario generale del calcio svedese Mats Enquist commenta: “Devo sapere di più prima di potermi esprimere, ne discuteremo con l’Hammarby”. No comment invece da parte dei vertici della società di Stoccolma. Zlatan si sentirà anche onnipotente, ma le regole valgono per tutti…

Scritto da Emanuele

Antonio Corbo è sicuro: “Napoli-Juventus diventa per mille motivi la finale di Maurizio Sarri”

Mario Rui e il silenzio stampa: ''Non posso parlare''. E su Ancelotti..

Rino Cesarano su Napoli-Juventus: “Mi aspetto Mario Rui a sinistra al posto di Elseid Hysaj”