in

Vincenzo De Luca ringrazia Lorenzo Insigne: “Tra le persone più attive della città per aiutare gli ospedali”

Napoli ha bisogno di te: Insigne, torna ad essere il vero Capitano. Forza Napoli

Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne è sicuramente tra i calciatori più vicini all’emergenza del Coronavirus. Anche se in Italia è stata soprattutto la zona settentrionale a soffrire la pandemia, a Napoli ci si sta dando da fare. Serve aiuto negli ospedali e nella gestione sanitaria del problema. A questo punto, il calcio passa chiaramente in secondo piano. L’ha capito finalmente anche la UEFA, che ha stoppato tutte le competizioni internazionali come Champions ed Europa League. Anche l’Europeo conoscerà un inevitabile slittamento.

Il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, che negli ultimi giorni era stato raggiunto telefonicamente da Lorenzo Insigne, ha voluto ringraziare il numero 24 del Napoli in una diretta sui social. L’attaccante gli aveva chiesto indicazioni per effettuare delle donazioni agli ospedali. “Vorrei ringraziare Lorenzo Insigne, tra le persone più attive della città per aiutare gli ospedali di Napoli. Ci ha donato 100.000 Euro per combattere il Coronavirus e aiutare gli ospedali“.

Scritto da Emanuele

Hysaj al Chelsea

Calciomercato Napoli, parla l’agente di Elseid Hysaj: “Per tre anni è stato il migliore in Serie A, impossibile resti”

Radio Kiss Kiss - Parla ADL: ''Fiducia totale in Ancelotti''. Le dichiarazioni integrali

Napoli, Umberto Chiariello sul Coronavirus: “Il mondo va avanti, il mercato continua, le multe rimangono”