in

TUTTOSPORT – “Stanno uccidendo il calcio”

L’edizione di oggi del quotidiano piemontese Tuttosport apre in prima pagina con l’emergenza del Coronavirus e le polemiche legate alla ripresa dei lavori per il calcio italiano. C’è una diatriba tra la Lega Serie A ed il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora: “Se la A non riparte il calcio crolla, con devastanti effetti per tutto lo Sport e per l’economia del Paese”. Il titolo è eloquente: “Stanno uccidendo il calcio”. Si fatica a trovare una soluzione e il timore è che verso metà maggio la situazione esploderà in maniera definitiva. Non si può restare così senza pallone.

Rispetto a un mese fa non è cambiato praticamente niente. I giocatori torneranno ad allenarsi senza sapere se però potranno scendere effettivamente in campo. Il piano di riserva non è pronta: playoff, playout, gare secche, chi lo sa? Bisogna solo aspettare, mentre anche le vicende di mercato iniziano a risentire fin troppo dell’emergenza sanitaria del momento.

Scritto da Emanuele

CDS – “La rivolta del calcio”

San Paolo senza Champions

Pepe Reina torna a Napoli? “Come allenatore, chissà”