in

Sandro Sabatini rivela: “La chiamata di Aurelio De Laurentiis ha cambiato tutto, Dries Mertens era dell’Inter”

GAZZETTA - Rottura totale. ADL non vuole il confronto con la squadra, è bufera

Sandro Sabatini, noto giornalista di Sportmediaset, ha parlato del rinnovo di Dries Mertens ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale della società azzurra. “Prima del lockdown aveva un accordo con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis per restare ancora in maglia azzurra, poi durante il lockdown – lasciatemi fare una risata – ha giocato anche per l’Inter! Proprio così, c’è stato un momento in cui il giocatore è stato vicino alla squadra nerazzurra”.

“C’è stata la chiamata di De Laurentiis che ha cambiato tutto e ha fatto sì che il giocatore restasse in azzurro. Il calcio giocato riparte, è importante, per mille motivi, siamo tutti felici di rivedere le partite. Ricordo ancora gli aneddoti che mi raccontava Ciro Ferrara, sui suoi esordi in maglia azzurra, quando Beppe Bruscolotti gli consigliava di passare subito palla e dare addosso agli avversari. Era tutto così spettacolare, per me Palo ‘e fierro è stato una figurina, Ferrara è anche un amico”.

Scritto da Emanuele

RKK - De Maggio: ''Ancelotti è un'occasione persa''

Napoli, Valter De Maggio commenta la permanenza di Dries Mertens: “Ha preferito la terrazza di Posillipo al Pirellone”

German Denis ricorda Napoli: “Non giocai quanto mi aspettavo”