in

Sampdoria-Napoli 1-2 all’intervallo: a segno Arkadiusz Milik ed Eljif Elmas, poi un gran goal di Fabio Quagliarella

Napoli, pronta la stangata per Elmas: il comunicato del Club

Il Napoli conduce per 2-1 in casa della Sampdoria. Dopo tre minuti di gioco il vantaggio è subito siglato di testa da Arkadiusz Milik. Il polacco raccoglie bene il suggerimento del connazionale Piotr Zielinksi liberandosi della marcatura di Omar Colley. Al 16′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è invece Eljif Elmas a trovare la gioia del goal. Il primo ufficiale in azzurro, dato che quello realizzato col Sassuolo a dicembre fu considerato un’autorete.

Ad accorciare le distanze ci pensa il solito Fabio Quagliarella al minuto 26, trasformando in oro un pallone calciato al volo che piega le mani ad Alex Meret. Al 39′, poi, il palo clamoroso di Gastón Ramirez. Un po’ di tensione verso il finale per un fallo laterale conteso tra Eljif Elmas e Jakub Jankto. Entrambi vengono ammoniti dal direttore di gara. Adesso al Napoli toccherà gestire il vantaggio cercando di non subire troppo. Nelle ripartenze la Samp può essere micidiale.

Scritto da Emanuele

Alvino annuncia su Twitter: ''ADL non solleverà Ancelotti dall'incarico. L'unica discriminante potrebbe essere..''

Napoli, Carlo Alvino è sicuro: “Chi sta al 100% gioca, questa è la regola che vige”

Sampdoria-Napoli 2-4: anche Dries Mertens torna al goal