in

Roma, Guido Fienga su Juventus-Napoli: “La Lega ha enormi lacune nella governance e nella gestione”

Lobotka
Lobotka

La Roma non ci sta e attraverso le parole del CEO Guido Fienga ha contestato il rinvio di Juventus-Napoli. “Juventus-Napoli? Non vorrei aggiungere nulla rispetto alla lettera alla Lega, mi sembra abbastanza chiara. Non voglio commentare la risposta, che è ancora più ridicola della decisione, non necessita di motivazione dicono. Le uniche motivazioni non sono rapportabili”, si legge su Tuttomercatoweb.com.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

Non accolgono la richiesta della Roma, la prassi vuole che per i cambiamenti di partite che non si riferiscano a coppe europee, basta l’accordo tra due squadre perché la Lega sposti la partita. Immaginatevi cosa possa accadere, se questa regola dovesse valere sino a fine campionato. Non stiamo pensando a nulla, spingiamo affinché non ci siano più comportamenti parziali e soggettivi, la Lega ha enormi lacune nella governance e nella gestione”, ha aggiunto Guido Fienga. La Roma, già sconfitta a Parma nell’ultimo turno di campionato, affronterà il Napoli a pochi giorni di distanza dalla trasferta in Ucraina per gli ottavi di Europa League.

Scritto da Emanuele

Via libera per il mercato del Chelsea: c'è Hysaj tra gli obiettivi dei Blues

Napoli, l’agente di Elseid Hysaj ribadisce: “Al 99,9% andrà via”

Calciomercato: Barcellona-Juve, a gennaio si profila un clamoroso scambio

Napoli, parla il leale Enrico Lubrano: “Juventus-Napoli? C’è la discrezionalità del presidente di Lega”