in

Raffaele Auriemma sottolinea: “È davvero una cosa triste e imbarazzante leggere l’hashtag #Gattusoout”

Auriemma durissimo: ''Sarebbe rispettoso verso i tifosi se Ancelotti si dimettesse''

Raffaele Auriemma ha detto la sua sulla sconfitta di Verona tramite il proprio canale Youtube. “È stata davvero una partita assai brutta. Se molte volte non avessi visto un altro Napoli, penserei che il Napoli è questo. Bisogna fare invece un’analisi a freddo. Il Napoli non è questo, quando sta bene fisicamente è un’altra squadra. Credo che la mazzata della Supercoppa abbia inciso fisamente e psicologicamente soprattutto in Lorenzo Insigne, oggi un giocatore spento. Se poi dopo la Supercoppa ti capita il Verona, che schiaccia sempre il piede sull’acceleratore, allora assistiamo a questa prova pessima del Napoli. La cosa che mi fa molto male e vedere i tifosi del Napoli che si stanno accanendo su squadra e allenatore”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“È davvero una cosa triste e imbarazzante leggere l’hashtag #Gattusoout, non si capisce che la squadra è molto stanca. Pensavo che ci fosse la possibilità di reagire alla sconfitta della Supercoppa, ma contro una squadra così energetica bisogna avere i muscoli di ferro. Nella seconda parte la squadra si è sfilacciata, Gattuso ha cercato di rigenerarla con i cambi. Il Napoli non tira mai. Forse perché non si ha la forza di tirare? Probabile. Dobbiamo soltanto trarre un minimo di soddisfazione dal rientro di Osimhen, Gattuso gli ha fatto di nuovo calcare il campo. Mertens ha ancora bisogno di allenarsi per ritrovare la migliore condizione, ma se giochi ogni 3 giorni non ti alleni bene. Se facevi turnover rischiavi ancora di più. Ora Gattuso avrà 5 giorni per allenare, contro lo Spezia in Coppa Italia non sarà una partita semplice”.

Scritto da Emanuele

Umberto Chiariello di Canale 21

Umberto Chiariello esplode: “Presidente, ti ci vuole Mary Poppins, comincia a fare pulizie!”

Dalla Spagna: De Laurentiis ha già parlato con Gattuso, Ancelotti traballa

GAZZETTA – Napoli, i silenzi di Aurelio De Laurentiis non presagiscono niente di buono