in

Napoli-Torino 2-1: Giovanni Di Lorenzo provvidenziale nel finale

Calciomercato, ag. Di Lorenzo: ''Può ambire a grandi squadre. Al Napoli troppa confusione tattica''

Il Napoli torna a vincere in casa dopo il tonfo col Lecce, battendo per 2-1 il Torino reduce da 5 sconfitte di fila. Con un leggero turnover, gli azzurri sono riusciti a imporsi comunque tranquillamente tra le mura amiche. Nel primo tempo sono state diverse le occasione create, ma solo al 19′ Kostas Manolas è riuscito a sbloccare il risultato con un bel colpo di testa su punizione di Lorenzo Insigne. Poco più tardi il capitano azzurro ha sciupato un paio di palloni interessanti per l’eventuale raddoppio, lasciando il Napoli sull’1-0 all’intervallo.

Nella ripresa Giovanni Di Lorenzo ha avuto un’ottima chance a tu per tu con Salvatore Sirigu, che però devia in angolo. Matteo Politano, invece, non è stato capace di beffare l’estremo difensore granata con un pallonetto a porta sguarnita, in stile “Ciro Immobile contro la SPAL”. All’82’ ci ha pensato Giovanni Di Lorenzo a mettere al sicuro la vittoria, sbucando alle spalle di Tomas Rincon in area di rigore. Il terzino ha ribadito in rete il delizioso suggerimento del subentrato Dries Mertens. Inutile il goal di Simone Edera dopo il 90′. Il Napoli vola a 39 punti e si porta momentaneamente a -3 dalla Roma impegnata a Cagliari.

Scritto da Emanuele

Manolas a Sky Sport: ''Ancelotti? Dispiacerebbe se non fosse più l'allenatore''

Napoli-Torino 1-0 all’intervallo: Kostas Manolas sblocca il risultato di testa

GAZZETTA - Ancelotti rischia l'esonero. Pronto Gennaro Gattuso

GAZZETTA – “Il Napoli sempre più su. Toro, sesto k.o. di fila”