in

Napoli, situazione sotto controllo a Castelvolturno: si riprenderanno tamponi ogni 3 giorni

Il Napoli ha ancora paura per le possibili conseguenze della partita disputata contro il Genoa. A Castelvolturno l’attenzione è altissima in questi giorni. Non si vuole rischiare di rimandare altre partite di campionato.

Per parlare della situazione legata al Covid, a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto il professor Giuseppe Portella, Ordinario di Patologia clinica e responsabile del Laboratorio Federico II. “I tamponi sono andati bene, tutto regolare. Il tampone di Lobotka? è un’indagine anche abbastanza complicata, possono esserci delle strumentazioni che si bloccano, alle volte può capitare che anche decine di tamponi si possano bloccare nel processo. Si deve aspettare una particolare reazione che qualche volta può andare male e deve essere ripetuta. Il Napoli farà nuova tornata di tamponi domani. C’è stata qualche difficoltà perché la ASL ha effettuato dei tamponi, adesso si riprenderà con il tamponamento una volta ogni 3 giorni. Ne parlerò con il prof. Canonico”.

Scritto da Emanuele

Il Dortmund fa la spesa in casa Juve: arriva l'offerta di 30 milioni per due giocatori

CDS – “Juve e Napoli, bolle scoppiate: i big bianconeri rischiano la multa”

GAZZETTA - Ansia per Milik, infortunio e rinnovo tengono sulle spine il Napoli

Zbigniew Boniek difende Arkadiusz Milik: “Mi diceva che si trovava bene a Napoli”