in

Napoli, senti Carlo Ancelotti: “Nemmeno in Italia ho avuto un’accoglienza come all’Everton. Forse al Milan”

TUTTONAPOLI - Il veterano che non ha salutato Ancelotti sui social

Carlo Ancelotti ha parlati al sito dell’Everton dell’accoglienza ricevuta dai tifosi inglesi al suo arrivo, ormai avvenuto più di due mesi fa. “Onestamente nemmeno in Italia ho avuto un’accoglienza simile. Forse al Milan è stata una situazione simile. È stato bello in altri posti ma qui è il massimo. Del Chelsea ho grandi ricordi e non vedo l’ora di tornare. Quando arrivai al Chelsea la squadra era pronta a lottare per il titolo mentre all’Everton c’è un’idea di essere al top ma serve tempo. Questo club ha ambizioni e la possibilità di ottenere successi. Il progetto è chiaro e sono qui pronto a raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Parole che non sono piaciute troppo ai tifosi del Napoli, noti per il loro calore. Carlo Ancelotti è rimasto inviso a parte della piazza e le ultime dichiarazioni non stanno certo aiutando a ricucire il rapporto. In molti vedono in lui il principale fautore dello sbandamento azzurro.

Scritto da Emanuele

Radio Kiss Kiss, Alvino sbotta in diretta: ''Mi interessa solo della partita''

Carlo Alvino sull’incontro fra Aurelio De Laurentiis e Gennaro Gattuso: “Il rapporto è solido”

Amedeo Carboni sulla sfida col Barcellona: “Perché il Napoli non potrebbe farcela?”