in

Napoli, parla l’ex medico sociale Alfonso De Nicola: “Non credo nel ritorno di Rafa Benitez”

Alfonso De Nicola, ex medico sociale del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni sugli azzurri ai microfoni di Radio CRC. Victor Osimhen non è ancora al top? Serve tempo, è una questione di recupero. La riabilitazione è importante, si lavora per l’obiettivo finale, ovvero per riprendersi al meglio, non solo per andare in campo e basta. Serve la preparazione adeguata. Se mi sorprendono le voci di un possibile esonero di Gennaro Gattuso per riabbracciare Rafa Benitez? Il Napoli è una società che non crede nei ritorni e nelle minestre riscaldate: non so se sia un bene e un male, ma è un dato di fatto”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

Non credo nel ritorno di Benitez, come non credo nel mio o in quello di altri personaggi. Sono abbastanza restii, nel Napoli, da questo punto di ista. Lorenzo Insigne? E’ maturato tantissimo. Deve reagire alle difficoltà, ma la sua è una difficoltà grossa: sentirsi responsabile di tutte le sconfitte e le vittorie non va bene. Lorenzo deve pensare alla salute, a stare bene con se stesso. Tutto il resto verrà di seguito, con calma. Insigne vale tantissimo ed ha un grande attaccamento alla maglia, un attaccamento morboso che abbiamo visto in tantissimi campioni del passato recente: penso ad esempio a Francesco Totti. Lorenzo è legatissimo alla famiglia e ai colori azzurri: è una cosa bellissima. Dobbiamo tenercelo caro caro. Napoli? E’ la squadra più forte che esista: reagirà sicuramente alle batoste. Il momento è negativo, ma è i giocatori sono bravi, come è bravo tutto lo staff”.

Ecco una comparazione delle migliori quote consigliate questa settimana dalla nostra redazione per giocare su Napoli Parma. Sarà possibile cliccare sull’operatore o sulla quota per accedere al sito di riferimento ed effettuare l’iscrizione.

 

Questo sito confronta le quote e i prodotti dei bookmaker da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per motivi di ordine tecnico, alcuni dei bookmaker selezionati non siano temporaneamente visibili nelle tabelle comparative.

Scritto da Emanuele

Gattuso resta il primo nome per sostituire Ancelotti: l'ex rossonero sarebbe onorato di venire a Napoli

GAZZETTA – Gennaro Gattuso è separato in casa: i prossimi 10 giorni saranno decisivi

Maurizio Pistocchi sottolinea: “Il grande errore di Aurelio De Laurentiis è stato non proporre un contratto in bianco a Maurizio Sarri”