in

Napoli, Paolo Del Genio su Victor Osimhen: “Come possiamo dargli un giudizio?”

Radio Kiss Kiss, Del Genio: ''Al 90% Ancelotti via, dimissioni la strada migliore''

Nel corso di “A Tutto Napoli” su Tele A, nelle ultime ore il giornalista Paolo Del Genio ha parlato anche di Victor Osimhen: “Se vogliamo essere precisi, oltre a non bastare le immagini non bastano neanche poche partite. Lozano dopo mesi ancora non riusciamo a dare un giudizio con la sicurezza di non sbagliare, come possiamo darlo di Osimhen? Pure chi l’ha visto 2-3 partite intere, non potrà esprimere un giudizio come dirigenti che l’hanno seguito per 30. Quando prendemmo Cavani dal Palermo chi avrebbe mai immaginato 105 gol in 3 anni? Nessuno si entusiasmò, faceva l’esterno con 10-12 gol a stagione. Chiunque parla, in un senso o in un altro su Osimhen, parte da un presupposto sbagliato perché può averne viste anche 2, 3, 5 partite, ma gente come Sabatini che ne parla bene o Giuntoli ne avrà viste una cinquantina, poi nessuno è infallibile”.

“Firmando per 5 anni probabilmente dobbiamo solo augurarci che possa battere il record di Mertens, poi 80 milioni non li nominiamo. Che ci frega di questi soldi, se il Napoli fa l’operazione significa che può farla, il club può fare errori commessi e talvolta li fa, ma economicamente non li fa mai. Quando fa un’operazione sa che può farla senza rovinare il bilancio. Poi la cifra non si paga subito, ma negli anni, magari vendendo nel frattempo altri giocatori minori”.

Scritto da Emanuele

VIDEO: Gol del Napoli! 1-0, il filmato della rete azzurra!

Calciomercato Napoli, Arkadiusz Milik è insieme a Edin Dzeko l’alternativa a Gonzalo Higuain per la Juventus

SKY - Parla Giuntoli:'' Siamo concentrati. Tempistiche delle poste? Meglio cosi''

Calciomercato Napoli, Cristiano Giuntoli rifiuta lo scambio tra Arkadiusz Milik e Cengiz Under con la Roma