in

Napoli-Milan, ancora dubbi sul rigore concesso ai rossoneri per fallo di Nikola Maksimovic

Compleanno di Maksimovic disertato dalla squadra: erano presenti solo in 6. Il retroscena

A distanza di ore dal termine della partita si continua a parlare del rigore concesso ai rossoneri in Napoli-Milan. Troppe le discussioni in merito, per cui l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha analizzato la prestazione dell’arbitro La Penna.

“All’11’ scatta il primo dei 5 cartellini gialli estratti da La Penna. A farne le spese è Di Lorenzo in contrasto con Theo Hernandez ma l’impressione è che la durezza con cui il rossonero entra meritasse altrettanta punizione. Al 72’ l’episodio principe dei 90 e più minuti del San Paolo: l’arbitro vede un contatto tra Bonaventura e Maksimovic. Ma alla prova delle immagini si vede che il contatto è successivo al tocco del difensore azzurro che allontana il pallone. L’arbitro però è sicuro, ripete: ‘L’ho visto io’ e il Var non lo smentisce. Ma la sua lettura non convince. Manca un altro giallo per l’intervento di Callejon su Theo al 46’. Ingenuo e inevitabile il 2° giallo a Saelemaekers un po’ sprovveduto su Elmas”.

Scritto da Emanuele

Dalla Spagna: De Laurentiis ha già parlato con Gattuso, Ancelotti traballa

Napoli, la frecciatina di Aurelio De Laurentiis: “Champions? C’è stato un incidente ancelottiano e stiamo facendo questo recupero”

Alvino rivela: ''Aurelio De Laurentiis oggi non sarà al San Paolo''. Ecco perchè

Napoli, Aurelio De Laurentiis su Castel Di Sangro: “Non mi aspettavo di trovare quello che ho trovato”