in

Napoli, Luciano Moggi stronca Andrea Petagna: “Non aspettatevi il campione”

Petagna accostato al Napoli
Petagna accostato al Napoli

Luciano Moggi, ex dirigente di Napoli e Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea in onda sulle frequenze di Radio Marte. Diverse le critiche sul mercato azzurro. Andrea Petagna è da Napoli? Può fare il titolare e segnare oltre 20 gol in una grande squadra? Difficile. Le squadre piccole giocano tutte per una persona, mentre le squadre grandi giocano in generale”.

“Insomma, è un discorso diverso: segnare in una grande piazza non è come farlo in squadre minori. Alla SPAL e a Bergamo ha fatto discretamente, se il Napoli lo ha preso significa che hanno individuato in lui un giocatore all’altezza della situazione. Non c’è dubbio, però, che non sia un fenomeno, anche se è giovane. Non so se migliorerà, ma è già buono così. Però non aspettatevi il campione”, ha aggiunto Luciano Moggi. Adesso la parola passa al campo.

Scritto da Emanuele

Wanda Nara

Napoli, Enrico Fedele torna su Mauro Icardi: “Non dico fesserie”

SKY - Callejon escluso contro l'Udinese: con lo spagnolo ormai è rottura

Calciomercato Napoli, Jeremie Boga rimane la prima alternativa a José Callejon